JHS ARTIFICIAL BLONDE

Madison Cunningham Artist Signature Pedal

Non hai mai sentito parlare di Madison Cunningham? Fantastico! Sei nell’invidiabile posizione di poterti godere il primo ascolto di un’Artista che compone e suona grande musica. Ma grande davvero: con belle melodie, ritmiche originali, linee vocali accattivanti ma lontane dalla tentazione del “motivetto”, e per di più suonata come si deve.

JHS e Madison si sono conosciuti nel 2019, in occasione delle sessioni di registrazione del secondo album dell’Artista “Who you are now”: il produttore Tyler Chester era alla ricerca di una serie di modulazioni che diventassero parte integrante del suono che aveva in mente, finendo per eleggere l’accoppiata JHS Emperor e Unicorn come base tonale del signature sound di Madison.
Quell’incontro ha sancito la nascita di una vera e propria amicizia fra Madison e Josh (boss di JHS), che ha iniziato a seguirne i concerti diventando il suo “unofficial guitar-tech”. Durante un concerto a Lawrence in Kansas, Josh si rese conto che l’Emperor rimaneva sempre acceso e in modalità Vibrato, ma Madison doveva continuamente abbassarsi per cambiare i settaggi del pedale per un secondo sound, da qui l’idea di modificare il pedale per semplificarle la vita sul palco e, successivamente, di creare uno stomp completamente nuovo: nasce così il JHS Artificial Blonde!

Prima di avviare la produzione del nuovo pedale Madison ne ha utilizzato un prototipo in tour per più di un anno: un pedale anonimo, completamente nero, riportante la scritta “BLONDE” sullo chassis. Da oggi diventa parte integrante della line-up di JHS come pedale Signature di Madison Cunningham.

Potremmo definire l’Artificial Blonde come il pedale “più signature” mai realizzato da JHS, in quanto ripropone esattamente e senza divagazioni l’esigenza sonora dell’artista: un vibrato leggero e tridimensionale sempre acceso con due diversi settaggi di Speed e Depth switchabili fra loro, perfettamente studiato per l’uso sul palco. Ti basta una ampli pulito, una Jazzmaster accordata bassa e un Artificial Blonde sempre acceso nel mezzo, per vedere materializzarsi Madison Cunningham ovunque tu sia.

  • VOLUME: Controlla il volume generale dell’effetto. Verso sinistra diminuisce, verso destra aumenta.
  • EQ: È un tipico “Tilt EQ”, flat nel mezzo. Verso sinistra boosta le basse ed attenua le alte, verso destra boosta le alte ed attenua le basse.
  • SPEED: Controlla la velocità del Vibrato. Verso sinistra è più lento, verso destra è più veloce.
  • DEPTH: Controlla la profondità dell’onda del Vibrato. Verso sinistra è più profonda, verso destra è più flat.
  • INPUT: Jack da ¼” sul lato superiore a destra.
  • OUTPUT MONO/STEREO: Due Jack da ¼” sul lato superiore a sinistra. Per utilizzare una catena mono utilizza l’uscita MONO, per un effetto stereo ultra tridimensionale utilizza entrambe le uscite MONO e STEREO.
  • ALIMENTAZIONE: 9 Volt DC negativo centrale, assorbimento 138 mA. Non utilizzare voltaggi superiori ai 9 V, eventuali danni annullerebbero la garanzia.
  • SWITCH BYPASS: Il Footswitch a sinistra permette di accendere e spegnere l’effetto. Quando è spento il pedale fa passare un segnale totalmente privo di effetto, con un bypass bufferizzato.
  • SWITCH PRESET: Il Footswitch a destra permette di passare dal preset A al preset B. All’accensione il preset selezionato è sempre il B. Ogni preset ha comandi indipendenti di SPEED e DEPTH che ti permettono di creare due settaggi diversi ed immediatamente richiamabili.
  • MISURE: 12 x 9 x 4 cm

Appena arrivati i primi esemplari dell'Artificial Blonde, sono già in partenza verso i JHS Point della Penisola!

TROVA UN RIVENDITORE

Consulta l’elenco rivenditori e trova il punto vendita più vicino a te!

Compila il form con i tuoi dati per richiedere ulteriori informazioni. Il nostro servizio clienti ti contatterà nel minor tempo possibile!

Accedi

Prodotti

Confronta0Preferiti0